Grande partecipazione alla cena sociale ad Avola.

Al lido Eden si è svolta con grande partecipazione la seconda cena sociale
in favore del Baskin. Organizzata dalla Uisp-solidarietà e dai SuperAbili
come è avvenuto nella prima edizione ha visto la partecipazione di
tantissimi volontari delle diverse realtà associative di Avola e
provincia. La visione di alcuni video del baskin alternate con alcune
testimonianze di atleti normodotati e diversamente abili, e le riflessioni
riferite dal vice sindaco di Avola, Avv. Giuseppe Morale dell’assessore ai
servizi sociali Avv. Vincenzo Campisi e della professoressa Mariagrazia
Caruso in rappresentanza dell’ufficio di presidenza della Regione Sicilia
ha riempito di contenuti e di valori la serata.
<<Se oggi ci troviamo in questo lido è perché avete deciso di farvi
compagni di viaggio di questa meravigliosa avventura. Con questo sport
inclusivo vogliamo offrire a tutte le persone diversamente abili del
nostro territorio e dell’intera Sicilia e alle loro famiglie una
opportunità inclusiva, perché comprendiamo le vostre ansie nel vedere il
futuro dei vostri figli trasformarsi sempre di più in una grande
incognita>> è quanto ha riferito Giuseppe Cataudella, presidente dei
SuperAbili. Anche Giuseppe Battaglia – responsabile del Baskin Sicilia- ha
sottolineato come il futuro del Baskin è nelle nostre/vostre mani. Ed è
per questo che dai primissimi di settembre riprenderemo gli allenamenti
coinvolgendo tantissime altre persone, soprattutto gli amici che dagli
altri comuni della provincia di Siracusa e di Ragusa>>. Dall’11-14 ottobre
si svolgerà nelle città di Avola, Noto e Rosolini la rassegna nazionale di
Baskin che vedrà coinvolte sette regioni italiane con più di 200 atleti.
<<Sarà una straordinaria esperienza che ci metterà tutti alla prova e ci
darà la possibilità di recuperare quella coesione sociale ormai smarrita.
Sarà proprio in quella occasione che diremo a tutti i convenuti a nome
nostro e vostro: che lo sport sano e inclusivo in Sicilia salva dalla
mafia e dalla ingiustizia>> così hanno concluso Giuseppe Cataudella e
Peppe Battaglia salutando tutti i convenuti. Subito dopo gli ospiti hanno
consumato la cena.

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...