0

I tabellini della finale!

Aosta 78 – S. Michele 55 (arbitri Bassani, Presciuttini, Garofolo) (12-12;30-33;44-45;78-55)
Aosta: Bottel, Garcia, Catalfano 9, Charles 14, Guarieni, Timpano, Litta, Guarienti, Camagni, Grigolin 2, Desiena 27, Cibotariu 14, Franceskini 12. All: Bruno Alessandro
S.Michele: Anzivino 12, Maffenini, Fioretti 4, Trovati 10, Bnelefik, Bodini, Singh, Bodini, Negroni 3, Della mura, Baiocchi 2, Fraglica 2, Maggi 15, Bodini M. 7. All: Longhi

0

Campionato Italiano, conclusa la prima giornata

E’ stato un grande inizio di campionato quello di ieri, presso le palestre Baldesio e Bissolati di Cremona. Le otto squadre, ripartite in due gironi all’italiana, si sono sfidate con grande impegno per determinare le due finaliste, che oggi si contendono il titolo nazionale presso la palestra Baldesio.

Immagine

Le finaliste sono: Polisportiva Double-Face Urbania e San Ilario Cremona, per il terzo e quarto posto; San Michele Cremona e Monte Emilus Aosta, per il titolo.

ImmagineVivacissimo il derby cremonese, in cui i ragazzi del San Michele hanno avuto la meglio sul Sant’Ilario, dopo una partita sempre sul filo. Una sorta di di rivincita della recente finale provinciale, con tifo da stadio ed emozioni alle stelle. Alla fine 90 a 87 per San Michele, che vola verso la finalissima che si terrà alle 11.

Anche il derby pesarese tra la Lupo e l’Urbania è stato combattuto e serrato. Alla fine ha vinto la Polisportiva Double-Face Urbania per 60 a 59 e la Lupo Pesaro si è dovuta accontentare della finale 3°/4° posto, contro San Ilario Cremona.

Tutti bravissimi, comunque. Una menzione particolare va alla UISP Noto Baskin, che pur non essendo riuscita a qualificarsi per le finali, ha ben figurato, mettendo in difficoltà entrambe le squadre cremonesi, nonostante la sfortuna che ha perseguitato i suoi n°5, tutti infortunati alle caviglie.

Una giornata eccezionale da tutti i punti di vista, piena di emozioni e di amicizia, ingrediente fondamentale del Baskin, proprio come i canestri e la sportività. Oggi il gran finale, in attesa della prima squadra Campione Italiana di Baskin.

RISULTATI E TABELLINI

Partite c/o Palestra Canottieri Bissolati

San Ilario Cremona 77- Anffas Blu Ferrara 35
San Ilario: Lodigiani 2, Guarneri 4, Dasti M. 0, Copercini 4, Azzoni 0, Fumagalli 0, Dasti F. 0, Garbino 5, Bacan 1, Crespi 0, Galasso3, Gavardi 6, Pilla 26, Brera 26.
Ferrara: De Donato 2, Cognati 6, Colutto 0, Cotucci 0, Minotti 0, Giatti G. 0, Giatti M. 3, Caniatti 12, Arditta 6, Ferrarini 0, Ungaro 6, Totero 0.

San Ilario Cremona 66 – UISP Noto Baskin 62
San Ilario: Lodigiani 4, Guarneri 4, Dasti M. 0, Copercini 8, Azzoni 0, Fumagalli 0, Dasti F. 0, Garbino 4, Bacan 4, Crespi 0, Galasso 0, Gavardi 0, Brera 42.
Noto: Monello 4, Parentignoti 0, Formica 6, Forte 0, Loreto 0, Cartelli 4, Cascino 0, Paternò 0, Ferrero 0, Peluso 2, Caruso 37, Fichera 9.

Cremona San Michele 79 – UISP Noto Baskin 75
San Michele: Bodini Mar.5, Baiocchi S 4. Fraglica 2, Maggi 8, Della Mura 8, Negroni 6, Bnelefkih 0, Singh 0, Bodini B. 0, Bodini Mad. 2, Longhi 11, Trovati 17, Fioretti 9, Maffenini 7.
Noto: Monello 0, Parentignoti 0, Formica 0, Forte 0, Loreto 0, Cartelli 1, Cascino 0, Paternò 0, Ferrero 2, Peluso 9, Caruso 24, Fichera 39.

San Ilario Cremona 87 – San Michele Cremona 90
San Michele: Bodini Mar.13, Baiocchi S 6. Fraglica 0, Maggi 3, Della Mura 3, Negroni 0, Bnelefkih 0, Singh 2, Bodini B. 1, Bodini Mad. 4, Longhi 20, Trovati 18, Fioretti 5, Maffenini 15.
San Ilario: Lodigiani 0, Guarneri 0, Dasti M. 0, Copercini 0, Azzoni 0, Fumagalli 0, Dasti F. 0, Garbino 0, Bacan 6, Crespi 0, Galasso 3, Gavardi 0, Brera 78.

UISP Noto Baskin 79 – Ferrara Anffas blu 34
Noto: Monello 0, Parentignoti 6, Formica 13, Forte 0, Loreto 0, Cartelli 2, Cascino 0, Paternò 0, Ferrero 18, Peluso 0, Caruso 13, Fichera 27.
Ferrara: De Donato 2, Cognati 2, Colutto 0, Cotucci 0, Minotti 0, Giatti G. 0, Giatti M. 0, Caniati 0, Arditta 12, Ferrarina 0, Ungaro 18, Totero 0.

San Michele Cremona 64 – Ferrara Anffas blu 48
San Michele: Bodini Mar.6, Baiocchi S 9. Fraglica 6, Maggi 6, Della Mura 15, Negroni 0, Bnelefkih 6, Singh 10, Bodini B. 2, Bodini Mad. 0, Longhi 0, Trovati 0, Fioretti 0, Maffenini 2, Manara 2.
Ferrara: De Donato 0, Cagnati 7, Colutto 0, Cotucci 0, Minotti 0, Giatti G. 14, Giatti M. 15, Caniati 0, Ardita 12, Ferrarina 0, Ungaro 0, Totero 0.

CLASSIFICA GIRONE
San Michele 6
San Ilario 4
Noto 2
Ferrara 0

Partite c/o Palestra Canottieri Baldesio

Monte Emilus Aosta 66 – Urbania 62
Monte Emilus: Catalfamo 16, Charles 10, Guarienti 10, Bottel, Timpano, Guarienti 2, Garcia 1, Litta 6, Camagni, Grigolin, De Siena, Ciubatariu 13, Franceschini 8.
Urbania: Agostini 5, Figliola, Baldassarri 1, Carciani 15, Gentilini, Palazzi, Mistura, Capodagli, Agostini, Damiani, Cancellieri 12, Briaud 8, Doda 18, Giorgini 3.

Lentate 47 – Urbania 59
Lentate: Porta, Anzivino 4, Corazzin, Colombo D. 15, Colombo C. 4, De Negri, Figini 2, La torre, Biesuz, Zito, Asnaghi, Tagliabue 2, Pedrini 2, Bellani 18.
Urbania: Agostini 2, Carriani 8, Figliola, Gentilini 2, Baldassarri, Falconi, Mistura, Bucchi, Damiani 2, Mistura N. , Giorgini 14, Serafini 9, Briaud 18, Doda 4.

Lupo Pesaro 62 – Lentate 38
Lupo: Cesaroni, Leonardi, De Angelis A., De Angelis L., Cangiotti, Radi 2, Droghini 2, Lazzari 8, Battistelli 15, Spivacenco 0, Federici 0, Coppari 11, Mazza 10.
Lentate: Colombo C., Colombo D 8, Anzivino 5, Figini, De Negri, Corrazzin, Porta 4, La Torre, Biezus 3, Zito, Asnaghi 2, Paz 4,Cetti, Bellani 12.

Urbania 60 – Lupo Pesaro 59
Urbania : Gentilini 10, Carciani 4, Figliola 6, Agostini 3, Baldassarri 2, Damiani, Falconi, Blaud, Palazzi, Mistura, Giorgini, Serafini 4, Doda 19, Briaud 10.
Lupo: Cesaroni 7, Leonardi, Deangelis A. 6, Deangelis L., Cangiotti, Droghini 2, Radi, Lazzari, Battistelli 3, Spivacenco, Federici 6, Coppari 25, Mazza 8.

Monte Emilus Aosta 67 – Lentate 24
Aosta: Bottel, Garcia 2, Catalfano 12, Charles 4, Guarienti M. 8, Timpano 2, Litta 2, Guarienti A., Camagni 9, Grigolin 2, De Siena 3, Ciubotariu 15, Franceschini 8.
Lentate: Colombo D. 4, Corazzin 2, Anzivino 4, Porta, La Torre, Figini 2, De Negri, Asnaghi 4, Zito 4, Biesuz, Pedrini, Cetti 2 , Cariabue 2, Pazz.

Monte Emilus Aosta 60 – Lupo Pesaro 51
(Seguono tabellini)

CLASSIFICA GIRONE
Aosta 6
Urbania 4
Pesaro 2
Lentate 0

FINALI c/o Canottieri Baldesio Cremona
Ore 9:30: 3°/4° posto: Sant’Ilario Cremona – Urbania Pesaro
Ore 11:00: 1°/2° posto: San Michele Cremona – Monte Emilus Aosta

0

Ci siamo quasi!

E’ in pieno fermento l’organizzazione del primo campionato nazionale Baskin che si terrà a Cremona dal 7 al 9 Giugno 2013. L’iniziativa non solo è inserita, ma ha anche conferito un elemento distintivo, al riconoscimento ottenuto in sede europea di “Cremona Città Europea dello Sport 2013”. Ricordiamo che il Baskin è nato a Cremona ed è una nuova disciplina sportiva dove giocano insieme maschi e femmine sia con disabilità che senza.
Il campionato nazionale vedrà la partecipazione di otto squadre provenienti da sei regioni italiane e le squadre sono: Uisp Noto Baskin (Sicilia) GST Anffas Blu (Ferrara) S.Ilario e S. Michele di Cremona, Basket Groane di Lentate (Como), Monte Emilius (Aosta), Usp Urbania e Lupo Basket Pesaro.
La giornata di Venerdì 7 giugno vedrà l’arrivo a Cremona di tutte le squadre con gli alloggiamenti nei vari alberghi e poi alle ore 18,30 ci sarà il concentramento in p.zza Stradivari, in quanto dalle ore 19,00 nel cortile Federico II del Palazzo Comunale, si svolgerà la cerimonia di apertura con la presentazione delle squadre e degli atleti alla presenza delle autorità istituzionali e sportive locali.
Nella giornata di Sabato 8 si svolgeranno tutte le partite a partire dalle 9,30 della mattina fino alle ore 17,30 del pomeriggio, presso i Palazzetti delle società Canottieri Baldesio e Bissolati che molto gentilmente e con grande disponibilità hanno collaborato per la realizzazione della manifestazione. L’ingresso è aperto al pubblico e la partecipazione è gratuita.
Saranno sei le partite che si svolgeranno presso ogni Palazzetto in quanto il campionato prevede una prima fase di due gironi di quattro squadre dove ogni squadra gareggerà contro le altre tre per stabilire l’accesso alle finali.
Nella giornata di Domenica 10 si svolgeranno alle ore 9.30 la finale per il terzo ed il quarto posto ed alle ore 11,00 la finale per il primo e secondo posto. A seguire si svolgeranno le premiazioni con l’attribuzione della prima squadra in assoluto vincente di un campionato nazionale di baskin.
E’ importante segnalare come questo primo campionato nazionale sia il frutto di sei campionati locali disputati nelle Regioni di: Lombardia, Sicilia, Marche, Emilia, Piemonte, Valle d’Aosta dove in tutto hanno partecipato 33 squadre e le vincenti di ciascun campionato locale più le due seconde dei campionati con il maggior numero di squadre hanno ottenuto l’accesso alla fase finale del campionato nazionale. Gli atleti che saranno presenti a Cremona sono circa 120 e saranno ovviamente accompagnati da allenatori, dirigenti ed anche da diversi familiari.
Gli arbitri impegnati saranno 12 ed anche i refertisti saranno 12. Inoltre vi sono 15 persone a vario titolo impegnate nell’organizzazione con il supporto di uno staff di circa 30 volontari, tutti provenienti dalle varie squadre cremonesi di baskin (ovviamente tolte le due squadre che partecipano al campinato nazionale) e tutti impegnati per la buona riuscita dell’evento.
Di assoluto rilievo la collaborazione garantitad alla UISP Provinciale, ma importante è stato infine il contributo ottenuto dalla Fondazione Comunitaria della Provincia di Cremona, da Microdata Group, da LGH per lo Sport, Aemcom, Federazione Oratori Cremonesi, Cassa Padana, Avis Provinciale, Panathlon Club, O.M.A., Club Luzzara, Ferraroni, Assicurazione Generali, Edilzem. Anche il Comune di Cremona sta collaborando all’iniziativa oltre alle due già citate Canottieri Baldesio e Bissolati.