0

IN SICILIA FINALI PER IL BASKIN A SCUOLA

Melilli – Grande partecipazione e clima di festa per le finali provinciali
del 2^ Torneo di “Baskin a Scuola”, ieri pomeriggio al Decathlon di Città
Giardino.
La manifestazione, inserita nell’ampio ed articolato programma della
Giornata Mondiale della Fondazione, cresce sempre più in termini di
partecipanti e di interesse nei confronti di questa rivoluzionaria
disciplina sportiva che è, nei fatti, reale integrazione tra normo dotati
e diversamente abili.
L’incontro tra il Presidente della UISP Noto, Giuseppe Battaglia, e i
responsabili del Decathlon di Melilli fece scattare subito il colpo di
fulmine.
A luglio si andò al tensostatico di Noto per vedere giocare questo sport,
ad ottobre si volò in Francia per presentare l’idea: questo sport
abbraccia i nostri valori aziendali: vitalità, sincerità, generosità e
responsabilità. La stessa Commissione a cui presentannmmo il progetto
rimase stupita di quanto si era creato da una semplice idea.
E così siamo giunti al terzo anno di partecipazione del Baskin alla
Giornata Mondiale della Fondazione e siamo fieri di aver dato una mano a
questi ragazzi ed aver coinvolto il maggior numero di persone possibili.
Ed inoltre, cosa non meno importante, è nata una bellissima amicizia con
l’Associazione Super Abili di Avola e con tutto il movimento che
rappresenta.
Oltre 100 gli studenti coinvolti delle 5 scuole partecipanti a questa fase
finale in cui, per meriti sportivi, si è distinto il plesso “Vittorini”
di Avola.
Ricordiamo infine le tante iniziative vissute sin qui con le giornate
della legalità su cui si sofferma nella sua dichiarazione, a fine
manifestazione, il presidente della UISP Noto, Giuseppe Battaglia:
“Ringrazio la Presidenza
dell’Assemblea Regionale Siciliana, con il dott. Giovanni Ardizzone, che
ha voluto sostenere, come ha già fatto in altre occasioni, la
manifestazione dal titolo: “In squadra con loro… in memoria di
Falcone-Borsellino”. Si è conclusa, con le finali al Decathlon, nel
migliore dei modi l’intero evento strutturato in 4 giorni intensi e pieni
di emozioni, di sport e di valori”.
L’appuntamento è dunque rinviato al 2015 ma l’attività della UISP, dei
Super Abili e del Baskin riprenderà a fine estate per una nuova annata
sportiva.