Il baskin sarà protagonista all’Euro Hoop For All a Pesaro dal 7 al 12 Settembre

Il progetto EURO HOOP for All è uno dei cinque finanziati dal programma ERASMUS + Not-for-profit European Sport Events nell’ambito della Settimana Europea dello Sport 2015. E’ un evento unico in Italia e si propone di valorizzare il ruolo del tutto particolare che lo sport può ricoprire per i giovani e per le persone con disabilità nel contribuire ad una società più integrata, supportando l’idea di “Sport per Tutti” e aumentando così la consapevolezza del valore dello sport nel promuovere la salute, il benessere e l’integrazione sociale per le giovani generazioni.

Euro Hoop

DAL BASKET AL BASKIN: UNO SPORT PER TUTTI Il Baskin, basket per tutti, è nato a Cremona nel 2003 ed è il primo sport di squadra in Europa che unisce ragazzi e ragazze, normodotati e disabili nella stessa squadra. Specificatamente adattato per venire incontro alle diverse abilità fisiche e intellettuali dei giocatori, prevede un campo con 4 canestri, 2 dei quali più bassi e posizionati ai lati della metà campo. 30 secondi per azione e in corrispondenza delle postazioni di tiro, agli estremi della linea di metà campo, è disegnata una’area semicircolare difesa dai giocatori con possibilità di movimento limitate. Ad ogni giocatore viene assegnato un numero in base al ruolo che ricopre. Il ruolo viene assegnato in base alle diverse abilità: da ruolo 1 per gravi disabilità motorie a ruolo 5 per giocatori che schiacciano a canestro. Nelle casacche viene indicato in doppia cifra il numero del giocatore: la cifra delle decine indica il ruolo e la cifra delle unità permette di distinguere un giocatore dagli altri nella compilazione del referto di gioco. Ogni azione di gioco può essere finalizzata in due modi equivalenti: o al canestro tradizionale o a quello posto ad un estremo di metà campo; non si potrà conoscere, quindi, in quale postazione verrà finalizzato l’attacco. Si gioca con 6 giocatori per squadra in campo (14 per squadra a referto), il gioco è diviso in 4 tempi da 6 minuti effettivi ciascuno. Sono previste regole comuni a tutti i giocatori e regole specifiche per ogni ruolo. Ogni ruolo può difendere il gioco solo su numeri di ruolo superiori o uguali, mai inferiori. Nel mondo dello sport, il Baskin è un esempio unico di completa integrazione di tutte le abilità. Il successo di ogni squadra di Baskin dipende dalla totale partecipazione di tutti i membri di una squadra sul campo. Giocatori con diverse abilità cooperano tra di loro.
IL TORNEO DI BASKIN Il torneo di Baskin vedrà la partecipazione di 4 squadre europee: Orea (Nantes, Francia), Arion Chanion (Chania, Grecia), Sansebasket (Cremona, Italia) e Bees (Pesaro, Italia). Nel girone di qualificazione, da lunedì 7 settembre a giovedì 10 settembre, ogni squadre giocherà contro le altre tre in un girone all’italiana. Venerdì 11 settembre, la terza e la quarta squadra classificate disputeranno la finale per il 3°-4° posto e le prime due giocheranno la finale.

Euro Hoop

IL TORNEO DI BASKET UNDER 17 Il torneo di basket Under 17 di Euro Hoop For All coinvolgerà squadre di grande tradizione: Barcelona (Spagna), Fenerbahce (Turchia), CSKA (Mosca, Russia), Brose Basket (Bamberg, Germania), Cedevita (Zagabria, Croazia), EA7 Emporio Armani (Milano, Italia), Virtus (Bologna, Italia) e Victoria Libertas (Pesaro, Italia). Le 8 squadre saranno divise in due gironi di qualificazione e si sfideranno da lunedì 7 settembre a giovedì 10 settembre. Venerdì 11 settembre, le due squadre classificate al 2° posto di ogni girone giocheranno la finale per il 3°-4° posto e le vincenti dei due gironi si sfideranno invece nella finale per il torneo. WORKSHOP & ATTIVITA’ EDUCATIVE Euro Hoop for All vuole caratterizzarsi anche con attività educative, grazie a workshop basati su “Sport & Salute”, “Sport & Scuola”, “Sport & Opportunità di lavoro”. L’ultima giornata sarà dedicata alla Conferenza Internazionale “Sport & Disabilità”. Partendo dall’esempio del Baskin, professionisti ed esperti internazionali saranno chiamati ad esplorare il presente ed il futuro di questi temi, analizzandone le problematiche e provando a offrire possibili soluzioni. L’obiettivo è aumentare la conoscenza e l’informazione del ruolo dell’attività fisica e dello sport nella vita come mezzo di educazione, come base per una vita sana e serena e come veicolo per la socializzazione e l’integrazione.

WORKSHOP “SPORT & SALUTE” Chairman: Prof. Matthew Philpott, Direttore, European Healthy Stadia Network, Liverpool, UK I temi che si affronteranno andranno dalla nutrizione alla sicurezza e all’accessibilità degli impianti sportivi, dai protocolli per uno sport sicuro e sano alle esperienze di CONI Regionale e Regione Marche in altri progetti con la Comunità Europea, temi validi per tutti coloro che fanno attività sportiva. WORKSHOP “SPORT & SCUOLA” Chairman: Prof. Alexy Valet, Professore, Claude Bernard University, Lione, Francia Si inizierà il percorso dalle scuole elementari e medie, per poi approdare all’università. Saranno paragonate le diverse visioni dello sport nelle istituzioni scolastiche di vari paesi e verrà esaminato come possano partecipare ad attività sportive scolastiche disabili e non, suggerendo quali potrebbero essere gli aspetti da prendere in considerazione o da migliorare. WORKSHOP “SPORT & OPPORTUNITA’ DI LAVORO” Chairman: Prof. Bjorn Ekblom, Professore Emerito alla GIH Swedish School and Health Sciences, Stoccolma, Svezia Esiste un vasto orizzonte inesplorato di opportunità di lavoro nello sport al di fuori del “campo da gioco”, che va dallo specializzarsi nello sport marketing alla gestione degli impianti sportivi. Lo scopo è evidenziare come le esperienze sportive possano portare ad ottenere risultati anche in altri ambiti lavorativi.
CONFERENZA INTERNAZIONALE “SPORT & DISABILITA’” Chairman: Prof. Antonio Bodini, Fondatore e Presidente Associazione Baskin, Cremona L’intento della Conferenza, a cui parteciperanno anche atleti ed atlete disabili di altre discipline, è quello di esaminare le problematiche legate a questo argomento, fornendo proposte per un’attività sportiva sempre più integrata e che possa offrire momenti di socializzazione e confronti sempre più significativi e utili per la crescita personale e di relazione.

SITO E SOCIAL NETWORK Da oggi, lunedì 29 giugno, è attivo il sito ufficiale del progetto: http://www.eurohoop.eu all’interno del quale sarà possibile trovare tutte le informazioni riguardanti il progetto, le squadre partecipanti ai tornei di Baskin e di basket Under 17 e i relativi roster, le informazioni e le novità sui workshop e relatori. Sarà possibile restare aggiornati tramite newsletter settimanale e seguendo i nostri canali social: Facebook, Twitter, Instagram, LinkedIn e YouTube, che ospiterà in diretta streaming le finali dei due tornei.

fonte: http://www.pu24.it

il sito per seguire l’evento:

http://www.eurohoop.eu/

https://www.facebook.com/pages/Euro-Hoop-for-All/658890494246903?fref=ts

conf stampa

Il servizio di Cremona1 sul progetto

.

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...