0

Firmato un Protocollo d’intesa con il MIUR

Il ministero dell’Istituzione dell’università e della ricerca e l’associazione Baskin hanno firmato in data 2 maggio il protocollo d’intesa per divulgare il baskin nelle scuole italiane di ogni ordine e grado. Un passo importante che vede riconoscere il valore educativo, sociale, culturale e sportivo del baskin.

protocollo intesa miur

Annunci
0

Un successo la Terza Rassegna Nazionale di Baskin

Si è conclusa al grido di “BASKIN BASKIN” la terza Rassegna Nazionale di Baskin che si è disputata a Montecchio Maggiore (VI) da venerdì 26 a domenica 28 maggio u.s.

All’evento hanno partecipato le squadre vincitrici dei rispettivi campionati territoriali che si sono svolti durante l’anno in 8 Regioni.

La rassegna nazionale che è stata molto ben organizzata dalla sezione territoriale del Veneto ha visto lo svolgimento suddiviso in due gironi presso palestre di Montecchio.

Alla manifestazione hanno preso parte attiva oltre 300 persone, di cui circa 180 atleti, 40 familiari aggregati alle squadre e un’ottantina di volontari tra staff, ufficiali di campo, arbitri e commissione tecnica.

Durante la Rassegna i giocatori in campo e gli allenatori hanno fatto proprio l’invito del Comune di Montecchio e dell’Associazione Baskin di dare il proprio meglio sul parquet con passione, entusiasmo e impegno. E così è stato. Si sono disputate nelle giornate di venerdì e sabato le partite dei gironi eliminatori che hanno deciso le squadre finaliste: Sanga Baskin (di Milano) e Monte Emilius (Valle d’Aosta) che si sono disputate la finale per il primo posto e Galaxy (Pesaro) e Superabili (Avola) per la finalina del terzo posto.

Il terzo posto è andato alla squadra siciliana, allenata da Beppe Battaglia, dopo che la partita è rimasta punto a punto per tutta la durata, mentre è risultata vincitrice della finalissima, la squadra di Milano condotta da coach Anzivino che ha bissato il titolo del 2015 a Rho.

Le finali del 28 maggio sono state trasmesse in streaming così da poter far vivere le emozioni anche a tutte le squadre che per diversi motivi non sono potute essere a Montecchio.

Rispetto al 2013 – come ha sottolineato il responsabile del CCNB – il livello tecnico delle squadre è aumentato così pure il coinvolgimento di un maggior numero di Regioni, a testimonianza della costante crescita di questo nuovo sport. Nel 2013 infatti erano 33 le squadre che partecipavano ai campionati locali mentre nell’anno sportivo 2016/17 hanno partecipato alle rassegne locali ben 56 squadre.

Un ringraziamento speciale alla ASD Karibu Baskin di Montecchio Maggiore per il grande lavoro svolto in tutti questi mesi a livello organizzativo, comunicativo e di reperimento risorse.

Un nutrito gruppo di volontari è partito da Cremona in qualità di arbitri, refertisti e Commissione Tecnica e sono stati il riferimento – vista l’esperienza di questi anni – per gli aspetti riferiti al regolamento e al gioco.

Ma il baskin non va ancora in vacanza: molte squadre stanno continuano l’attività con partite dimostrative: 1) a Cremona durante l’evento denominato “Robi Telli” il 24 giugno; 2) ad Aosta sempre il 24 di giugno; 3) a Genova l’11 di giugno; 4) ad Urbania la seconda edizione del torneo Baskinsieme il 10/11 giugno; 5) dal 19 al 21 giugno a Faenza con Baskin Night; 6) a fine di Giugno ci sarà una spedizione in Lussemburgo per promuovere anche in questa nazione il Baskin.

Da segnalare anche l’evento dello scorso 31 maggio a Milano, in un campo allestito nella Piazza Città della Lombardia presso la Regione Lombardia, dove – durante le finali dei campionati giovanili di basket organizzati dal Comitato Regionale Lombardo della Federazione Italiana Pallacanestro si è disputata una partita dimostrativa di baskin alla quale hanno partecipato in campo anche vecchie glorie del basket (Cecco Vescovi, Antonello Riva) e dell’Inter (Bergomi, Baresi, Toldo, Ferri) alla presenza inoltre del Presidente della FIP Lombarda Mattioli e di personaggi del calibro di Carlo Recalcati, Pierluigi Marzorati e Claudio Coldebella.